Vacanza in agosto: avete messo tutto in valigia?

Dopo mesi di attesa siamo – quasi – giunti ad agosto e finalmente si va in vacanza. Siamo pronti per la nostra imminente partenza, abbiamo fatto le valigie ma la sensazione di esserci dimenticati qualcosa non ci abbandona. Vi presento dunque, un breve elenco di tutto quello che non potete dimenticare nella vostra valigia, maremontagna decidete voi!

Assicuratevi di avere messo in valigia tutto l’occorrente:

vestiti & co.

  • camicie, magliette, maglioni, pantaloni, abbigliamento sportivo, gonne, vestitini, calzini, biancheria intima, pigiama, scarpe (tante scarpe), sciarpa, cappello, impermeabile, costumi da bagno, telo mare, pareo, ciabattine o infradito o tutto perchè tanto non si sa mai!

accessori

  • collanine, catenine, braccialetti, orecchini, occhiali da sole, cinture, ombrello (ma anche no), borse e borsettine varie e un lucchetto.

bellezza a bordo

  • set per la depilazione, set da barba, phon e piastra, pettine, spazzolino, dentifricio e filo interdentale, deodorante, creme varie, protezione solare e olio per capelli, shampoo, profumo e trucchi.

dispositivi elettronici

  • telefono (che ve lo dico a fare) e caricabatteria, macchina fotografica, batterie e memory card extra, adattatore e power bank.

documenti

  • carta d’identità/passaporto, patente di guida, tessera sanitaria, carte di credito e bancomat, documenti di viaggio (quelli ve li do io), guida e cartina del paese.

altre cose essenziali

  • un cambio di vestiti nel bagaglio a mano (sempre perché non si sa mai), un set per dormire comodi per i voli lunghi, repellente, un buon libro, denaro contante senza esagerare, occhiali/lenti, penna e taccuino, bottiglietta d’acqua (che comprerete dopo i controlli in aeroporto)

Se avete altre cose da suggerire fatelo sotto nei commenti!

Spero di esservi stata d’aiuto, un abbraccio e buon viaggio a tutti!

Marianna

About me

Lavoro nel mondo del turismo da sempre!
Sin da piccola sognavo di viaggiare per lavoro così ho scelto un percorso di studi che mi ha aperto le porte di questo mondo!
Nei primi anni post scuola ho variato da agenzie di viaggi a tour operator, per poi lavorare come assistente residente all’estero, come receptionist in hotel e infine, quella che è stata la mia principale esperienza di vita, ho navigato i 7 mari per una compagnia di crociere fino a quando ho deciso che ero pronta per poter cominciare un percorso tutto mio e così è nata Tangaroa. 

Ultimi articoli

Follow Us

Newsletter