Oriente: Malesia

Kuala Lumpur

Kuala Lumpur è l’ipnotica capitale, in grado di incantare. Qui, dove molte etnie si mescolano e convivono, si rimane folgorati dall’incredibile skyline. Questa moderna capitale del XXI secolo è nota per il suo Kuala Lumpur City Centre, tra spettacolari costruzioni che toccano il cielo e, ovviamente, le Petronas Twin Towers. Si tratta delle torri gemelle più alte del mondo, con i loro 88 piani e 452 metri di grandezza.

Le architetture coloniali si ritrovano in Dataran Merdeka ( o Piazza dell’Indipendenza) e poi c’è la vecchia Kl Railway Station e il Masjid Negara, la Moschea nazionale. Verso la periferia nord della città, già nello stato di Selangor, ci sono le incredibili Batu Caves dove arrivare dopo aver superato una serie innumerevole di scalini. Si tratta di grotte calcaree che si aprono sul fianco di una collina, all’interno ricche di templi induisti.

Obbligatoria è anche una visita ad altri tre simboli locali: il Palazzo Reale, Chinatown in Petaling Street e i Perdana Botanical Gardens. Infine, da provare la cucina, un bel mix di ricette malay, cinesi e indiane.

 

Piantagioni di tè a Cameron Highlands

Questa regione montagnosa si trova nello stato di Pahang e grazie al suo clima temperato ci ha dato una tregua dal caldo quasi insopportabile di luglio. Da queste parti, infatti, le temperature si aggirano stabilmente sui 20 gradi creando così i presupposti ideali per le piantagioni di te e la coltivazione di oltre 700 specie diverse di piante. Il clima gradevole, inoltre, fa delle Cameron Highlands il luogo ideale per fare trekking. L’attrazione principale delle Cameron Highlands sono le piantagioni di tè. In un’area di 10-15 km attorno a Tanah Rata ci sono tre piantagioni con panorami impressionanti.

 

Orango Tango

L’orango è tra gli animali simbolici del Borneo. E’ possibile ammirarlo nel Centro Orang Utan di Sepilok, istituito nel 1961 da Sir Burgess, quando gli animali cominciavano a soffrire l’urbanizzazione di alcune zone del Sabah. Si tratta di un vero e proprio santuario dove piccoli oranghi orfani o nati in cattività vengono aiutati, curati e poi riportati in natura. Si possono così vedere in graziosi lettini mentre mangiano e corrono liberi nel verde, come fossero persone.

 

 

Schiusa uova tartarughe a Turtle Island

Ogni anno sulla costa nord del Queensland si verifica uno degli eventi più meravigliosi della natura, quando le tartarughe di mare, incluse quelle verdi, le comuni “caretta caretta”, le tartarughe liuto e quelle a dorso piatto raggiungono la riva per depositare le uova che si schiudono dopo un paio di mesi. Il sito riproduttivo di Mon Repos vicino a Bundaberg è uno dei più accessibili in Australia per assistere a questo evento straordinario.

About me

Lavoro nel mondo del turismo da sempre!
Sin da piccola sognavo di viaggiare per lavoro così ho scelto un percorso di studi che mi ha aperto le porte di questo mondo!
Nei primi anni post scuola ho variato da agenzie di viaggi a tour operator, per poi lavorare come assistente residente all’estero, come receptionist in hotel e infine, quella che è stata la mia principale esperienza di vita, ho navigato i 7 mari per una compagnia di crociere fino a quando ho deciso che ero pronta per poter cominciare un percorso tutto mio e così è nata Tangaroa. 

Ultimi articoli

Follow Us

Newsletter