Oriente: Indonesia

I templi di Bali

Le attrazioni principali di Bali sono principalmente i suoi svariati templi, e sicuramente gli enormi campi di riso e i bellissimi vulcani. Dato l’orientamento buddista dell’isola, il numero di templi è così alto che non riuscirete a visitarli tutti ed ecco perché vi diciamo quali non potete perdervi. Il tempio Tanah Lot, ad esempio, è famoso principalmente per la sua posizione straordinaria su una piccola Isola della costa orientale di Bali (l’area di Tabanan). Vista la sua collocazione, non potrete in realtà entrare nel tempio, ma dalle montagne circostanti potrete osservare il Tanah Lot da molte angolature diverse.

 

Poi c’è il tempio di Ulun Danu Bratan, un grande complesso situato ad ovest del lago di Bratan, nel cuore di Bali. Questo gruppo di templi è circondato dall’acqua, quasi come galleggiasse, e il riflesso dei templi sul lago è particolarmente sorprendente al tramonto o all’alba. Potreste voler dare uno sguardo agli hotel intorno al lago di Bratan. Lo svantaggio è che più sono grandi i templi più possono essere turistici, quindi se questo non fa per voi, potrebbe essere meglio visitare il tempio di Pura Goa Lawah.

 

Vulcani a Bali

Vi piace l’avventura? Allora salire sui vulcani Gunung Agung e Gunung Batur potrebbe essere l’attività per voi. Ammirare il Gunung Agung non è facile tuttavia, dato che è un’ascesa piuttosto intensa, ma la vista fenomenale vi farà dimenticare immediatamente della salita. Nemmeno il Gunung Batur è facile, anche se la maggior parte delle persone dice che sia leggermente più semplice rispetto all’Agung. Assicuratevi di essere preparati e di indossare le giuste scarpe prima di partire.

 

Risaie a Bali

Niente è più tipico a Bali delle risaie. Questo bellissimo paesaggio verde è al cuore del sistema di irrigazione balinese ed è costruito seguendo gli stessi principi, con l’acqua che scorre da un campo all’altro per assicurarsi che tutto il riso venga rifornito. Potete trovare i più splendidi campi di riso nei dintorni di Jatiluwih, Tirta Gangga e Selat. Noleggiate uno scooter per attraversare l’isola e passare davanti ai campi di riso e al bellissimo scenario naturale. Questo vi permetterà di vedere la maggior parte dell’isola decidendo anche il vostro percorso. Andare in bicicletta a Bali è un altro modo perfetto per visitare le attrazioni dell’isola e godere dell’ambiente allo stesso tempo. Se questo vi può interessare, qui troverete maggiori informazioni sul noleggio di bici o scooter a Bali.

 

About me

Lavoro nel mondo del turismo da sempre!
Sin da piccola sognavo di viaggiare per lavoro così ho scelto un percorso di studi che mi ha aperto le porte di questo mondo!
Nei primi anni post scuola ho variato da agenzie di viaggi a tour operator, per poi lavorare come assistente residente all’estero, come receptionist in hotel e infine, quella che è stata la mia principale esperienza di vita, ho navigato i 7 mari per una compagnia di crociere fino a quando ho deciso che ero pronta per poter cominciare un percorso tutto mio e così è nata Tangaroa. 

Ultimi articoli

Follow Us

Newsletter