Abbigliamento giusto per volare: ecco come vestirsi

Successivamente alle festività natalizie molti di voi saranno partiti o sono in procinto di partire e di prendere un aereo per raggiungere la loro meta di destinazione per una vacanza rilassante. Se ancora non avete preso l’aereo però sappiate che c’è un abbigliamento che, più di altri, va usato per volare. Non è solo una questione di comodità, ma anche di sicurezza personale e se quindi siete un po’ “isterici” all’idea di prendere un aereo fareste bene a leggere qui.

  • Portate una sciarpa: ricordate che in aereo l’aria condizionata è praticamente sempre accesa e quindi in volo potreste avere freddo. Poco importa se state andando in una destinazione esotica, durante il volo è meglio essere un po’ coperti e partire vestiti a strati per poter poi sbarcare in maniche corte, ma non essersi ammalati nel tragitto.
  • Evitate abiti stretti: capiamo che se siete donne, la moda è tutto, anche in contesti un po’ “particolari” come l’aereo, ma sappiate che è meglio evitare abiti attillati o scarpe troppo strette. Il volo ci obbliga a stare seduti per diverso tempo e la pressione in cabina è alta quindi vi si potrebbero gonfiare i piedi, le caviglie e le mani. Meglio evitare l’effetto salsicciotto non credete?
  • No alla frange: avete presente qui bellissimi vestiti con le frange o quegli abiti con stringhe e laccetti? Bene, in aereo meglio evitarli visto che si impigliano ovunque e in una ipotetica situazione di fuga potrebbero intralciarvi.
  • Occhio al metallo: state attenti con cinture e scarpe, se avete delle cose metalliche è bene ricordarsi che faranno suonare l’allarme al gates e quindi dovrete togliervele e soprattutto perdere un sacco di tempo.
  • Bagaglio a mano: oltre alle indicazioni classiche su cosa portare e cosa no nel bagaglio a mano vi ricordiamo che è bene abbandonarle in caso di emergenza anche se all’interno avete qualcosa di importante e, se fate un volo con più scali, meglio mettere nel bagaglio a mano qualche indumento di riserva qualora la vostra valigia si perda.
  • Scarpe comode: oltre al fatto che per una questione di comodità e di piedi gonfi come dicevamo prima per colpa della cabina pressurizzata, è bene indossare scarpe comode sempre per una questione di sicurezza. Qualora vi fosse la necessità di scappare rapidamente dall’aereo avere dei tacchi potrebbe essere molto scomodo.

About me

Lavoro nel mondo del turismo da sempre!
Sin da piccola sognavo di viaggiare per lavoro così ho scelto un percorso di studi che mi ha aperto le porte di questo mondo!
Nei primi anni post scuola ho variato da agenzie di viaggi a tour operator, per poi lavorare come assistente residente all’estero, come receptionist in hotel e infine, quella che è stata la mia principale esperienza di vita, ho navigato i 7 mari per una compagnia di crociere fino a quando ho deciso che ero pronta per poter cominciare un percorso tutto mio e così è nata Tangaroa. 

Ultimi articoli

Follow Us

Newsletter